XV Festival internazionale della chitarra, Carles Pons

La musica spagnola eseguita da un interprete d’eccezione

Prosegue a Villa Rinchiostra il 15° Festival Internazionale della Chitarra di Massa organizzato dalla Scuola Comunale di Musica gestita da Associazione Musicale Massese, Comune di Massa e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e del Credito Cooperativo della Versilia di Massa.

In quindici anni di attività il Festival ha portato in città importanti nomi del mondo chitarristico creando un evento unico nella nostra provincia per l’elevato livello qualitativo delle proposte.

 Martedì 23 agosto il Festival ospiterà lo spagnolo Carles Pons con un programma prevalentemente di autori spagnoli, inizierà con la Sarabande di Dufault e a seguire 4 danze del Renacimiento di autore anonimo, Tarantella y Fandango di Santiago de Murcia, Sonata op. 14 “Gran Solo” di F. Sor, One Time Swing di David Qualey, Verano Porteño di Piazzolla, le 3 Canciones populares españolas Anda Jaleo- El Vito-Zorongo, Romance de la Valentía (Pasodoble) di Quiroga (arr. Carles Trepat), Cádiz e Asturias di Albéniz.

 Carles Pons è nato a Lleida e attualemente risiede a Palencia, Spagna. Ha iniziato gli studi musicali con il professor Jordi Montagut. Dal 1982 al 1984 ha proseguito gli studi di chitarra a Barcellona con José Muñoz Coca. Dal 1986 frequenta i corsi di Laurea presso il Conservatorio Superior Municipal de Música di Barcellona, perfezionando gli studi di chitarra con il Maestro Manuel González. Gli sono state assegnate dalla Provincia di Lleida Collegio diverse borse di studio nel corso degli anni 1984, 1986, 1987 e 1988. Nel 1997, ha ottenuto il Diploma d’ Onore T.I.M. al concorso organizzato dalla Gioventù Musicale Italiana.

E’ stato membro di giurie di concorsi internazionali e si è esibito in Spagna, Bahrain, Turchia, Bulgaria, Brasile, Perù, Messico, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Slovacchia, Serbia, Ungheria, Monaco, Gran Bretagna, Italia, Stati Uniti d’America, Giappone. Ha inciso per ETB, Radio Euskadi, RAI-3, Radio Televisione turca, Radio Televisione Bahrain, l’UCS-TV in Brasile o in Serbia RTS-1. Si è esibito come solista con varie orchestre, sotto la direzione di direttori quali Frank Rodriguez-Freites, Jordi Colomer, Juan Jose Ocon, Béla Köteles o Michele Santorsola.

Collabora in musica da camera con Claudi Arimany(flauto), Joaquín Palomares (violino), Orlando di Bello (Bandoneon) e Julio Cesar Izquierdo (Narratore). Ha tenuto Master Classes presso il Guitar Festival Irun, Aranda de Duero, Burgos, presso l’Università di Ankara nel “Bahrain Music Institute” (Golfo Persico), il Festival Internazionale di Chitarra a Caxias do Sul (Brasile), Festival Vivace Lima (Perù), Morelia (Messico), Forum-chitarra (Vienna) e in diverse università statunitensi (Texas, California, Connecticut, New Mexico, Florida, Oklahoma, Boston). Nel 2008 ha registrato il “Bolero per un angelo” CD con l’etichetta italiana “Sheva”. Il prestigioso chitarrista inglese Carlos Bonell di lui ha detto: “Carles Pons è un ottimo chitarrista che suona in modo coinvolgente”.

 Apre il concerto la giovane chitarrista Eleonora Lombardini allieva di Roberto Masini alla Scuola comunale di musica cittadina.

 Ultimo appuntamento venerdì 26 agosto con con Sasa Dejanovic. Tutti i concerti si svolgono alle 21.15 nella saletta al primo piano di Villa Rinchiostra con ingresso libero. Info al numero 347 1761981

Programma:

Dufault, Sarabande

Anonimo, 4 danze del Renacimiento

Santiago de Murcia, Tarantella y Fandango

F. Sor, Sonata op. 14 “Gran Solo”

David Qualey, One Time Swing

Piazzolla, Verano Porteño

Popolare, 3 Canciones populares españolas: Anda Jaleo- El Vito-Zorongo

Quiroga (arr. Carles Trepat), Romance de la Valentía (Pasodoble)

Albeniz, Cádiz e Asturias

Leave a Reply

Your email address will not be published.