Laura Mirri

Laura Mirri si è diplomata al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dove ha studiato nella classe del M° Giorgio Ballini. Successivamente si dedica allo studio della prassi esecutiva antica e si iscrive alla Scuola Civica di Milano nella classe di Violino Barocco del M° Enrico Gatti. Studia così in maniera approfondita e specialistica il repertorio violinistico barocco e classico accompagnando lo studio sullo strumento allo studio dei trattati antichi riguardanti la prassi esecutiva dell’epoca. Mentre studia alla Scuola Civica ha già cominciato un’attività concertistica: tra il 1994 e il 1996 suona infatti regolarmente con l’orchestra austriaca Wiener Akademie specializzata nell’esecuzione del repertorio sinfonico del periodo classico con strumenti originali.
Nel 1996 conclude il suo ciclo di studi alla Scuola Civica e, in seguito ad un’audizione, entra a far parte dell’Accademia Bizantina (O. Dantone) con cui ha lavorato stabilmente per 20 anni. Con questo ensemble ha avuto occasione di collaborare con noti musicisti come Andreas Scholl (Arcadia, Decca 2003; Arias for Senesino, Decca 2005; O Solitude, Decca 2010), con Viktoria Mullova (Bach Concertos, Onix) e Giuliano Carmignola (Vivaldi, Decca). Lunga e proficua anche la collaborazione con Concerto Italiano (R. Alessandrini). In particolare si ricorda la registrazione della Messa Romana di Pergolesi a parti reali, premiato come Editor’s Choice  da Gramophone Magazine nel gennaio del 2009. Ha sempre affiancato l’attività con questi gruppi con altri ensemble sempre su strumenti originali come Ensemble Zefiro (A. Bernardini), Il Complesso Barocco (A. Curtis) e Ghislieri Consort (G. Prandi).
Da sempre segue anche un lavoro più cameristico in cui predilige il repertorio classico.

Ha suonato nelle sale più prestigiose come il Musikverein di Vienna, la Konzerthaus di Vienna, il Concertgebouw di Amsterdam, Theatre des Champs-Elysées di Parigi,  Barbican Hall di Londra, Philarmonie di Colonia, Teatro Colon di Buenos Aires, Lingotto di Torino e molte altre. Ha inciso per Opus111, Naive, Sony, Decca, Arts, Deutsche Grammophone.

Attualmente è docente presso la Scuola Comunale di musica di Massa, l’Accademia Bianchi di Sarzana e il Liceo Musicale di Massa.