Giovedì 29 agosto Elisa Cozzini al flauto e Giacomo Brunini alla chitarra

Prosegue giovedì 29 agosto presso la saletta di Villa Rinchiostra il 18° Festival Internazionale della chitarra organizzato dalla Scuola Comunale di musica di Massa gestita dall’Associazione musicale massese, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara. I protagonisti del concerto saranno Elisa Cozzini al flauto e Giacomo Brunini alla chitarra.

Elisa Cozzini è diplomata in flauto al Conservatorio di Firenze, in flauto barocco al Conservatorio di Vicenza, ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Musica da camera e ottenuto il Diploma di perfezionamento al Conservatorio della Svizzera Italiana. È laureata in storia della musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze. Si è perfezionata con i Maestri Michele Marasco e Peter-Lukas Graf e ha frequentato numerose masterclasses (Nicolet, De Reede, Delius, Pahud, Gallois) All’attività di musica da camera affianca la collaborazione con varie istituzioni orchestrali: Orchestra della Toscana, Teatro Regio di Torino, Orchestra della Svizzera Italiana, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo di Napoli, Mahler Chamber Orchestra, I Pomeriggi Musicali, Erl Tiroler Festspiele (Austria), Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Teatro la Fenice.

Giacomo Brunini è stato allievo dei Maestri Antonio Rondina, Nuccio D’Angelo e Tiziano Mealli. Si è brillantemente diplomato in chitarra (Istituto Superiore di Studi Musicali “Mascagni” – Livorno) e musica da camera (Conservatorio “L. Cherubini” – Firenze). Si è esibito, come solista e in complessi cameristici, in Italia e all’estero suonando per importanti associazioni e festival musicali quali Associazione Amici della Musica di Trapani, Festival di Bellagio e del Lago di Como, Festival Rebus – sala piccola Teatro Dal Verme di Milano, Festival 5 giornate – Milano, Festival Chitarristico Internazionale “Onde Sonore” di Bortigiadas (OT), Amici dell’opera di Pistoia, Festival Chitarristico “Arte a 6 corde” – Provincia di Modena, Turku Guitar Society (Finlandia), Società Dante Alighieri di Århus (Danimarca). Ha collaborato come solista con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo eseguendo in prima assoluta Æssenza per due chitarre ed orchestra d’archi del compositore Girolamo Deraco sotto la direzione del M° Nikolay Lalov.

Il prossimo 3 settembre l’ultimo appuntamento con lo spagnolo Josep Manzano. Tutti i concerti si svolgono alle 21.15 con ingresso libero presso la saletta di Villa Rinchiostra in via delle Mura nord 7 a Massa e in caso di eventuale chiusura del Parco della Rinchiostra per allerte meteo, si svolgeranno ugualmente in luogo da definirsi. Info al 3471761981

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *