Gigliola Caputi

Gigliola Caputi ha studiato a Firenze con N. Poggi Baldisseri e a Milano con Z.Fumagalli Riva. Debutta a Livorno con “I Musici Fiorentini” nello“Jepthe” di Carissimi. Vincitrice di borsa di studio,frequenta i corsi delle Vacanze Musicali di S.Vincent. Vincitrice al Concorso Viotti di Vercelli vi debutta nel ruolo della Figlia nell’opera “La guerra” di Renzo Rossellini, iniziando la sua prestigiosa attività nel repertorio tradizionale e nell’opera contemporanea, in Italia e all’estero: Scala di Milano, Massimo di Palermo, Filarmonico e Arena di Verona,Regio di Parma, Bellini di Catania, Carlo Felice di Genova, Maggio Musicale Fiorentino, Petruzzelli di Bari, Sferisterio di Macerata, Verdi di Pisa, Comunale di Treviso, Verdi di Trieste…, Dresda, Monaco, Praga, Budapest, Rouen, Nizza, Cannes, Tolouse, Bastia, Bordeaux, Besancon, Barcello- na,Tenerife… Ha cantato sotto la guida di personalità quali C.Abbado, A.Gavazzeni, P.Maag, G.Bestini, F.Scaglia,U.Sonzogno,M.Arena, D.Oren, C.Desderi, G.Patanè, B.Bartoletti, N.Rescigno, B.Martinotti, B.Campanella, A.Guadagno, D.Renzetti, A.Gatto, C.Franci. Tra i registi con cui ha lavorato vi sono tra gli altri: Bolognini, Zeffirelli, Fassini, De Tomasi, Damiani, Lizzani, Strehler, Monicelli, Bussotti, Gregoretti, Puecher. Per la Pilz ha inciso “L’Italiana in Algeri”di G.Rossini, filmata per la Rai con la regia di U.Gregoretti e per la Bongiovanni “La cena delle beffe” di U.Giordano e Rigoletto di G.Verdi.

Nel 1994 era fra i protagonisti al Teatro Verdi di Pisa nell’esecuzione in prima assoluta dell’opera di De Francesco “Il Paradiso degli esuli”. E’stata docente di Canto Lirico al Conservatorio A.Vivaldi di Alessandria. Ha tenuto concerti cameristici in duo con la pianista Enza Ferrari. Tiene Masterclasses sul repertorio operistico e cameristico in Italia e all’estero riscuotendo sempre un gran successo tra i parteci panti ai Corsi a cui prende parte. Nel 2007,sotto l’egida della Comunità Europea, ha tenuto al Centro Sperimentale di Spoleto,uno Stage per “Voci dell’Est Europa”.

Gigliola Caputi è insegnante di canto lirico