Festival sinfonico 2019, al via con il Sacred Concert di Duke Ellington

Martedì 30 luglio alle 21.30, presso il parco di Villa Rinchiostra a Massa, grande concerto d’apertura del Festival Sinfonico, giunto quest’anno alla ventiseiesima edizione. Saranno protagonisti la Big Band del Circolo del Jazz di Lucca e ben 3 cori per l’esecuzione del trascinante “Sacred Concert” di Duke Ellington, opera coinvolgente, in cui, nello swing, si alternano, sovrappongono e dialogano la jazz band, il coro e la voce solista.

Duke Ellington, di cui ricorre quest’anno il 120° anniversario della nascita, negli ultimi anni della vita compose anche straordinari brani per concerti sacri, punto culminante del suo percorso artistico. Frutto dell’arrangiamento musicale di John Hoybye e Peder Pedersen, il Sacred Concert è una partitura in cui i brani più belli di quei concerti di Duke Ellington si fondono con ritmo ed eleganza, dando  vita ad un programma musicale trascinante per tutti. L’organico, che arriva a circa 100 elementi sotto la direzione di Paolo Biancalana, comprende oltre alla Big Band, che ha il coordinamento artistico di Marco Cattani, i cori fiorentini Sesto In Canto, Animae Voces diretti da Edoardo Materassi, la Corale Guglielmi di Massa e il soprano Bianca Barsanti.

Il Festival è promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e dal Comune di Massa – Ufficio Cultura, con il patrocinio della Provincia di Massa-Carrara; è organizzato dall’Associazione Musicale Massese – Scuola Comunale di Musica e dall’Ufficio Cultura del Comune. L’ingresso è a pagamento (€10, posto unico). Per informazioni: Associazione Musicale Massese, tel. 347 6093958; informazioni on line presso: festivalsinfonico.wordpress.com; e.mail: [email protected]; Facebook: Festival Sinfonico-Massa; Instagram: festival.sinfonicomassa

Questo il programma nel dettaglio:

Martedì 30 luglio, Parco di Villa Rinchiostra

Duke Ellington’s Sacred concerts

Big Band del Circolo del Jazz di Lucca

Cori Sesto in Canto, Animae Voces, Corale Guglielmi

Duke Ellington – Sacred Concert per solo, coro e big band

(Hoybye-Pedersen version)

Praise God, Heaven, Freedom suite, The Shepherd, The Majesty of God, Come Sunday,

David danced before The Lord, Almighty God, T.G.T.T., Praise God And Dance – Finale

Direttori dei cori: Edoardo Materassi, Paolo Biancalana

Coordinamento artistico della big band: Marco Cattani

Bianca Barsanti, soprano

Paolo Biancalana, direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *